Riccardo Cassin è andato avanti

Ieri sera è morto nella sua casa di Lecco uno dei più grandi alpinisti della storia. Riccardo Cassin era nato a Savorgnano di San Vito al Tagliamento (PN) nel 1909 ed aveva compiuto 100 anni il 2 gennaio scorso. Rimasto orfano all’età di quattro anni, Cassin si trasferì a Lecco nel 1926, all’età di diciassette anni, dove lavorò come fabbro. Fu nella città delle prealpi lombarde che Cassin scoprì la montagna e se ne innamorò. La sua carriera alpinistica è stata folgorante. Specialista dell’arrampicata, intesa già in un’ottica moderna, Cassin fu autore di un numero enorme di ascensioni (si stimano circa 2500 salite) fra cui un centinaio di prime. E’ difficile ricordare tutte le imprese di quest’uomo insieme ai suoi compagni di sempre, i leggendari Ragni di Lecco, ma basti pensare alla salita da Nord allo Sperone Walker delle Grandes Jorasses, o all’impressionante itinerario sulla parete Nord della Cima Ovest di Lavaredo. Venne escluso dalla spedizione italiana al K2 nel 1954 proprio a causa della sua “eccessiva” autorevolezza. Ma Cassin non rimase a piangere sull’affronto subito da Desio (fra l’altro, tutti due erano friulani) e condusse con successo la spedizione che raggiunse la vetta del Gasherbrum IV.
Riccardo Cassin aveva unito il suo mestiere di fabbro con l’amore per la montagna, inventando una delle più celebri aziende di materiale alpinistico al mondo, che ne porta il nome. Come si conviene ad un vero alpinista non aveva mai abbandonato la sua passione e la montagna. Celebre è stata la ripetizione della sua via al Pizzo Badile, effettuata all’età di 78 anni.
Con Riccardo Cassin scompare un grande alpinista, ma per noi amanti della montagna sopravvive il mito, grande e forte come quando scalava le montagne di tutto il mondo.

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: