La “ricostruzione” dell’Abruzzo

Chi legge le mie pagine sa che raramente me la prendo col Governo ed i mezzi di informazione, non che li ami, ma non mi piace frignare e sputare continuamente come fanno certi oppositori da operetta. Oggi però parlo male di Berlusconi e dei media. Stamattina alla radio ho ascoltato la notizia: ricostruzione a tempo di record. Scatto d’orgoglio friulano: ma come, hanno ricostruito i paesi in meno di sei mesi???
Ho cercato informazioni al riguardo ed ho scoperto che si sta parlando della consegna delle casette per i terremotati. Quelle casette non sono altro che i prefabbricati, che noi friulani conosciamo bene, dato che molti (non io per fortuna) ci hanno vissuto per alcuni anni. Esiste una grossa, enorme, abissale differenza fra “ricostruire” un paese e costruire un quartiere di casette prefabbricate per ospitare gli abitanti di quel paese. Il famoso paese di Onna è ancora per terra, crollato, macerie, ma i suoi abitanti possono abitare nei prefabbricati, dove si sta benissimo, sia chiaro, me li ricordo bene quelli che dettero ai nostri nelle zone terremotate, erano dei micro-villini, piccoli ma funzionali. Tuttavia, se il Presidente Berlusconi parla di “ricostruzione”, usa un termine improprio, ed offende profondamente il lavoro delle migliaia di persone che hanno operato nel passato per ricostruire realmente interi paesi dov’erano e com’erano prima, con qualche miglioramento e qualche errore forse. La ricostruzione sarà compiuta quando Onna ed altri paesi dell’Abruzzo saranno di nuovo in piedi come tornarono in piedi Venzone, Gemona e tanti altri paesi friulani. Quando la gente tornerà nelle proprie case, in quelle case dove le loro famiglie vivono da secoli ed a cui sono legati. So che spiegare questo concetto ad un milanese è impossibile, per cui mi limito a dissentire con quanto riportato dai mezzi di comunicazione. Nello stesso tempo, visto che arriva l’inverno, mi complimento per le casette costruite, la gente d’Abruzzo ne aveva bisogno, mi sembra che sia stato un successo, perché dire bugie quando la realtà è comunque positiva?

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: