Paura del caso

20200326 giorno 16 delle misure di contenimento

12:00

Come ho già scritto altrove, l’idea che il virus SARS-CoV-2 sia comparso a per mutazione casuale di un altro virus presente in natura spaventa moltissimo. Tant’è vero che appena possibile si cerca di attribuire agli umani la responsabilità della sua creazione. Che sia possibile creare nuovi virus o batteri, lieviti, piante e forse animali è ormai noto. Ma le informazioni che abbiamo su SARS-CoV-2 ci dicono che assomiglia molto ad altri virus e che bastava una mutazione relativamente piccola per generarlo. Inoltre non ci sono le tracce che si trovano in un genoma modificato.

Questo fa molta, moltissima paura! Significa che può accadere di nuovo e probabilmente accadrà. Significa anche che non sappiamo quando e dove succederà, né quali saranno le caratteristiche del prossimo virus patogeno. Potrebbe provocare un blando raffreddore, oppure una gravissima patologia letale. Non lo possiamo sapere e questo spaventa tutti. Psicologicamente, il complotto ci piace di più. Un laboratorio si può individuare e distruggere. Lo scienziato pazzo si può catturare o eliminare, così come il supercattivo che lo finanzia. Il caso non si può fermare in alcun modo.

Inoltre, voglio essere sincero: siamo pochi ad avere le nozioni di biologia molecolare sufficienti per capire qualcosa dell’argomento. Molti meno sono quelli in grado di contribuire in modo reale alla comprensione e conoscenza del fenomeno in corso. Oggi tutti fanno i premi Nobel, anche se non esiste il Nobel per la Biologia (sappiatelo, è un’ingiustizia) ma gran parte dei sapientoni che pontificano hanno esattamente la conoscenza in materia di un politico che non ha studiato Scienze. Cosa volete che capisca di virus, genetica e proteine?! E non fate tanto i validi, ne capisce quanto la maggior parte degli italiani, compresi gran parte di coloro che oggi fanno i sapientoni.

Altro è parlare senza sapere nulla della materia. Ma quello è uno sport nazionale, che ha più successo del calcio il giorno in cui l’Italia è in finale ai mondiali.

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: