La qualità dell’informazione nel tempo del web

Questa che vedete è parte di una schermata di un post comparso su un social network stamattina, di quelli che compaiono per “caso”, semplicemente perché il social ti carica contenuti che non provengono dai tuoi contatti, dietro pagamento da parte degli autori.

Una grandissima cavolata!

Il missile russo Sarmat ha una gittata nominale dichiarata di 18.000 km e una velocità dichiarata di 6,7 Mach. E’ evidente che quel 18 km è un refuso, una semplice dimenticanza di tre zeri. Ma sul web circola questo e spesso ci influenza. La “gente” legge in modo acritico e assorbe informazioni errate o false, fornite così ad arte o per mero errore, da redazioni composte da incompetenti che devono produrre un certo numero di articoli al giorno, perché sono pagati pochissimo per ogni pezzo e per sbarcare il lunario devono buttare fuori post e articoli, senza rileggere, senza pensare.

Che sia una scelta per motivi propagandistici o un errore, la diffusione di notizie errate è normale nel mondo web e non è per nulla vero che “tanto c’è sempre qualcuno che ti corregge”. La notizia è arrivata, l’hanno letta in molte migliaia di persone, fra cui tantissimi non scorrono i commenti per scoprire che in decine hanno ironizzato sulla gittata di 18 km.

A me questo tipo di informazione fa ribrezzo e spaventa.

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: