Posts Tagged ‘Allevamento’

Il mestiere

febbraio 1, 2016

e i futuri possibili

Sabato ho partecipato a una giornata di studio intensivo sui formaggi, organizzata a Udine dall’Associazione Italiana Sommelier, dove abbiamo avuto il grandissimo piacere di ascoltare a lungo il maestro affinatore Renato Brancaleoni.

Il signor Brancaleoni è un simpatico romagnolo che ha un mestiere, un mestiere molto bello: aiutare i formaggi a crescere. Dovete sapere che per me la produzione casearia è una specie di passione inespressa da decenni. Forse è stata la frequentazione delle malghe fin dalla tenerissima età (pare fin da quando avevo 2 anni), forse l’avere assistito alla produzione del pecorino presso la masseria di amici in Salento, forse il fatto che mi piacciono quasi tutti i formaggi che ho assaggiato e che trovo in questo cibo qualcosa, in termini di odori e sapori, che è nello stesso tempo affascinante e sfidante.

Un passaggio della lezione fiume del signor Brancaleoni è stato particolarmente dedicato al concetto di “mestiere”. L’ha sistemato (more…)

Il formaggio senza latte

luglio 8, 2015

Una sfida che possiamo vincere

Vi dico subito che il mio sogno nel cassetto, da molti anni, è fare il casaro. Adoro il formaggio e ho sempre avuto un’attrazione pazzesca per l’arte casearia. Vi racconto cosa mi è venuto in mente dopo avere letto tante notizie sulla questione del latte in polvere “europeo”.

Dunque dicevo, è una sfida che possiamo vincere e potrebbe addirittura portarci dei vantaggi. Ma andiamo con ordine.
La vicenda nasce dall’invito della Commissione Europea all’Italia di cancellare l’obbligo a usare solo latte fresco per la produzione casearia. Al momento, con legge risalente al 1974, in Italia i formaggi non possono essere prodotti usando latte in polvere, concentrato, ricostruito. La Commissione ha (more…)