Posts Tagged ‘Criminali di guerra’

6 agosto

agosto 7, 2008

Ore 08:15, 6 agosto 1945. Il bombardiere della United States Air Force B-29 “Flying Superfortress” chiamato Enola Gay sganciò una bomba sulla città giapponese di Hiroshima. Il lancio avvenne a 9600 metri. La bomba, chiamata amichevolmente “Little Boy” (ragazzino), aveva una potenza stimata di circa 15 Kiloton. L’equivalente di 15.000 tonnellate di tritolo. L’ordigno esplose a circa 580 metri di quota.
Dopo pochi secondi circa 66.000 persone erano morte. Entro la fine del 1945 i morti dovuti all’esplosione di Hiroshima furono circa 100.000. Negli anni immediatamente successivi i decessi superarono le 200.000 unità.
Dopo tre giorni, il 9 agosto 1945, un altro bombardiere sganciò una bomba atomica, sulla città di Nagasaki. La potenza di “Fat Man” era pari a circa 22 KTon. Le stime del numero di morti immediati oscillano fra 40.000 e 75.000. I morti stimati a fine 1945 furono circa 80.000.
(more…)