Posts Tagged ‘Diritti’

Diversi

gennaio 22, 2016

Credo sia onesto fare coming out: sono diverso.

Sono terribilmente più figo, bello e intelligente di voi, è ovvio! Inoltre sono mancino.

Un giorno, mentre frequentavo la prima elementare, la mia maestra fece un discorso alla classe. Fra di noi c’erano alcuni handicappati. Ma noi avremmo aiutato questi compagni a risolvere il problema, perché era risolvibile.

Trovai il discorso molto sensato e bello. A sei anni dovevo essere un po’ starato mentalmente, se trovavo interessante un discorso sull’aiuto e l’integrazione dei portatori di handicap. Forse dipendeva dal fatto di conoscere da quando ero nato la figlia di un amico di famiglia, che ha tre cromosomi della coppia 21 con conseguente manifestazione della “sindrome di Down”.

Poi la maestra spiegò chi fossero gli handicappati, e io ero fra essi! Che scoperta. Appresi che il fatto di usare esclusivamente la mano sinistra per scrivere e disegnare, usarla in modo preferenziale per afferrare gli oggetti, era un handicap. Non terribile, ma una deformità che (more…)

Quale Europa?

luglio 14, 2015

Ci sono due vicende che mi fanno pensare molto al concetto di Europa in questi giorni. Una è la vicenda contemporanea, quella della crisi finanziaria della Grecia. L’altra è una vicenda di vent’anni fa, il massacro di Srebrenica.

Una cosa forse colpirà i miei lettori italiani: sono due vicende che hanno come teatro l’Europa sudorientale, mentre in genere pensiamo all’Europa come il complesso di paesi centrali e occidentali, uno spazio che va dalla Polonia all’Inghilterra passando per Germania, Francia e altri Stati più o meno piccoli nel mezzo.

Invece Europa in senso geografico, storico e politico è anche quel SudEst che (more…)

Argomento frizzante

agosto 31, 2010

L’acqua del Sindaco come la minerale?

Ad Udine si. Ho letto sabato scorso, sul giornale locale (Messaggero Veneto), che il Comune, insieme all’azienda municipalizzata che (per ora) gestisce la distribuzione dell’acqua nella mia città, realizzerà un chiosco dove verrà distribuita gratuitamente l’acqua minerale “del Sindaco”, anche gasata.

L’acqua del Sindaco è un modo di dire, ovviamente. Si tratta dell’acqua di tutti i cittadini, come è giusto che sia ogni singola goccia d’acqua, distribuita in genere attraverso la rete degli acquedotti fino al rubinetto di casa per ciascuno di noi.

I produttori e distributori di “acqua minerale” si sono immediatamente inalberati. In Friuli non mancano le realtà di questo genere, fra l’altro con prodotti di buona qualità anche se poco pubblicizzati a livello nazionale. L’errore commesso da chi vende acqua “minerale” è stato quello di difendere con argomenti eccessivi il proprio interesse economico. (more…)