Posts Tagged ‘Grotta’

Vingt ans sous terre (premier étage)

ottobre 25, 2010

La settimana che porta a Casola tutti ci sentiamo più speleologi. Ed ecco un frammento di ricordi della “mia” speleologia.

Mi fermai all’improvviso, quasi in bilico su una delle tante rocce del versante meridionale, chiedendomi infine perché stessi camminando così velocemente.
Solo allora percepii il martellante suono del mio cuore che gridava felicità. Da bambino mi chiedevo se, per caso, il cuore non avesse voglia di riposarsi ogni tanto e la cosa mi spaventava. Poi capii che il cuore è felice di lavorare. Ogni tanto gli auguravo “buona notte” prima di mettermi a dormire, come se fosse qualcosa che facesse parte di me, ma con una propria identità.
Le nubi erano basse, troppo basse per avere anche soltanto una vaga idea di come fosse fatta la montagna. Ogni filo d’erba era coperto di gioielli d’acqua, gocce di ogni dimensione che riuscivano a scintillare anche in quell’assenza di sole, immerse come me in un’unica indistinta massa di vapori illuminati. (more…)

Il mondo sotterraneo svelato

Maggio 27, 2008

Il 1 giugno alle 20:30 a Nimis (Udine) una proiezione di immagini 3D, intitolata I Colori del Buio, mostrerà le bellezze delle grotte a chi non ha mai varcato la soglia che separe il mondo superficiale da quello sotterraneo. La proiezione è un’iniziativa collegata ad un corso di formazione e specializzazione per fotografi di grotta, che concentrerà appassionati ed esperti da tutta Italia nelle Valli del Torre (sito web I Colori del Buio).
Noi speleologi e grottisti veniamo spesso indicati come dei pazzi, finiamo sui giornali solo in occasione di qualche disgrazia. Qualche volta ci viene concessa la possibilità di fare bella figura, come nel caso del soccorso in Marguareis del 2007, dove l’Italia ha scoperto che sti “pazzi” sono capaci di grandi prove e solidarietà. (more…)