Posts Tagged ‘Incassi’

Percorsi Insicuri e Veramente Astrusi

novembre 13, 2017

Considerazioni contro il lavoro autonomo

Stamattina ho speso 4 ore per compilare moduli, il cui scopo è accedere a un incarico, fare i calcoli per due preventivi, necessari per ottenere forse (40% di probabilità) altrettanti incarichi, ho risposto a 5 telefonate per discutere di futuri incarichi e della rendicontazione di quelli già svolti.

Le giornate sono spesso così. Peccato che io sia un biologo, non un amministratore.

Quando faccio un preventivo a un cliente in genere segue il tonfo sordo di un corpo che cade, privo di sensi, dalla sedia. Poi ci sono due possibili sviluppi iniziali. Il potenziale cliente non risponde nemmeno, oppure inizia la contrattazione. Dai, fammi di meno, fammi bene, mi raccomando, ma cosa ma come ma perché.

Sul perché, sono sempre felice di spiegare. Dopo due minuti che spiego al cliente quanto tempo ci vuole per fare le cose che mi chiede, in genere si stufa, ma non ammette che valgano ciò che chiedo. Nella maggior parte dei casi esibisco il prezziario approvato per le varie Agenzie di Protezione dell’Ambiente dell’Italia settentrionale, che comprendono quelle analisi ambientali, e si vede al volo quanto gli importi che propongo io siano inferiori. Ma questo non serve a nulla.

Una cosa che non posso fare capire è che i servizi (more…)

Lo stipendio dei presentatori

giugno 26, 2017

Ciclicamente si ripete in Italia l’ondata di polemiche sulla retribuzione dei presentatori dei programmi televisivi.
L’argomento più diffuso è che “coi nostri soldi” è indecente pagare milioni e milioni di Euro della gente per lavorare un paio di ore a settimana.

Dato che sono un rompiscatole e che non invidio per nulla i presentatori televisivi per i loro consistenti emolumenti, ho fatto delle considerazioni:

1) la RAI incamera non solo i canoni pagati dai cittadini ma anche le tariffe derivanti dalla trasmissione della pubblicità. Per rendervi conto di cosa stiamo parlando dovreste visitare un sito web molto istruttivo: quello di RAI Pubblicità. Se fate due calcoli sulle tariffe e (more…)