Posts Tagged ‘Legittimo Impedimento’

SI! E adesso?

giugno 13, 2011

I dati sul sito del Ministero dell’Interno parlano chiaro, circa il 57% dei cittadini italiani aventi diritto al voto, si sono espressi in occasione dei referendum che interessavano nucleare, servizi pubblici locali, tariffa dei servizi idrici e legittimo impedimento dei componenti del Governo.
I dati parlano chiaro anche riguardo alla volontà espressa da quel 57%: il 95% circa di loro ha votato si, ovvero ha chiesto di abrogare le norme proposte dall’attuale Governo ed approvate da un Parlamento che dovrebbe essere espressione della volontà popolare.

Non sono forte in matematica, ma il 95% del 57% fa in totale circa il 54% degli aventi diritto. In pratica, è come se il 54% degli italiani avesse detto di no a quattro provvedimenti varati da questo Governo. La maggioanza assoluta degli elettori si è espressa in tal senso.

Dare un significato politico ai referendum non mi è mai piaciuto, ma quando il 54% degli italiani boccia ben quattro norme, significa che qualcosa è cambiato. (more…)

Processo breve, storia lunga

gennaio 30, 2010

All’apertura dell’Anno Giudiziario, lo scontro fra la Magistratura ed il Presidente del Consiglio Berlusconi ha marcato l’ennesima tappa. I magistrati appartenenti all’Associazione Nazionale Magistrati hanno deciso di abbandonare le aule durante gli interventi dei rappresentanti del Governo, per protestare contro la così detta legge sul “processo breve”, promossa dalla maggioranza di governo.
Come al solito noi cittadini fatichiamo ad avere le idee chiare. In sostanza, da quanto mi è dato capire, la legge in via di approvazione nei due rami del Parlamento obbligherebbe a concludere i procedimenti giudiziari entro un certo tempo, pena il loro annullamento. Se non fossimo in Italia e non ci trovassimo in una situazione drammatica dovremmo dire “ebbene, cosa c’è di strano?”.
Di strano c’è che in Italia i processi, tutti i processi, durano anni. Sembrano non finire mai (more…)